La mission

Il nostro obiettivo principale è permettere di affrontare in modo dignitoso l’ultimo periodo della vita attraverso un servizio di cure palliative gratuito e qualificato, accompagnando chi resta nel difficile percorso di elaborazione della perdita.
La nostra missione, tuttavia, consiste anche nel diffondere la cultura della leniterapia in campo sociale, scientifico, clinico ed istituzionale; nel promuovere la ricerca scientifica, la formazione e l’aggiornamento degli operatori sanitari; nel fornire ai volontari le competenze necessarie per un’assistenza responsabile dei malati; nel collaborare con enti pubblici e privati per offrire ai cittadini un servizio sanitario migliore e capillare, secondo modelli di partecipazione attiva e consapevole.

La vision

Abbiamo un progetto ambizioso ma di fondamentale importanza per la persona malata e la sua famiglia: vogliamo rappresentare un punto di riferimento per le cure palliative sia toscane che italiane.
In riferimento alle prime, ci impegniamo nel reperire risorse umane e finanziarie per offrire un servizio di assistenza qualificato, gratuito, in grado di migliorare la qualità della vita nella sua ultima fase.
In relazione alle seconde, promuoviamo la cultura della leniterapia in vari ambiti affinché la società civile e lo stesso mondo medico siano sempre più consapevoli dell’importanza di questo tipo di cure, delle quali in futuro ci sarà sempre più bisogno.

I valori

Offriamo ogni giorno un servizio che riconosce alla persona malata il diritto di non soffrire inutilmente: maggiori dignità e qualità della vita sono infatti i capisaldi su cui è fondata la nostra attività di assistenza. La presenza, la reperibilità costante e la professionalità del personale sanitario e volontario rappresentano una sicurezza per i malati gravi e per le loro famiglie.
Inoltre, per sensibilizzare la società civile sull’importanza di questo tipo di cure, investiamo molto in comunicazione e cultura, attività in cui siamo costantemente impegnati, per rendere maggiormente accessibili situazioni complesse come la malattia grave, la morte e il lutto, nonché le emozioni a queste collegate.