Oltre ad assistere le persone malate, FILE offre un sostegno gratuito anche ai familiari: supporto psicologico, la possibilità di partecipare a gruppi di auto mutuo aiuto per l’elaborazione del lutto e forme di aiuto mirate nei confronti di bambini e adolescenti eventualmente presenti nel nucleo familiare che ha subìto una perdita, per aiutarli a superare la difficile prova che stanno vivendo.

Fondamentali a quest’ultimo scopo alcuni strumenti che abbiamo sviluppato negli ultimi tre anni all’interno del progetto B.E.P.P.E. (Bambini ed Elaborazione della Perdita: Pensieri ed Emozioni) per tutti quei giovani che hanno vissuto un lutto e per gli adulti che si trovano loro vicini e hanno il compito di sostenerli: il libro “Si Può”, il sito web interattivo www.solimainsieme.it e il nuovo Video “Soli Ma Insieme”.
Quest’ultimo, nato per iniziativa di FILE e realizzato da Ardaco Productions, racconta in forma poetica e coinvolgente le emozioni contrastanti legate alla delicata esperienza del lutto di una persona cara, un tema sul quale esiste ancora un tabù da sfatare e che, se elaborato, può alleviare le sofferenze di chi vive questi momenti difficili, con particolare riguardo ai più giovani. “Soli Ma Insieme” è un Video di animazione dalla durata di 1’30’’ che sviluppa due concetti importanti, la solitudine e la condivisione, entrambi sentimenti connessi a situazioni di perdita: “Soli” perché il dolore è un vissuto personalissimo, ognuno ha la propria storia, la propria sensibilità, il proprio modo di stare o non stare dentro il “lutto”; “Ma insieme” perché attraverso il confronto, la vicinanza, la condivisione, la speranza ci si può sentire meno soli e più aperti alle possibilità che arrivano dalla vita.

Concepito con l’obiettivo di diffondere maggiormente il sito www.solimainsieme.it in primo luogo presso tutti quegli adulti coraggiosi – e in particolare genitori ed insegnanti – che si trovano a dover comprendere le reazioni di bambini e adolescenti di fronte alla perdita, il Video invita anche i più giovani ad esplorare il sito come uno spazio protetto dove poter esprimere pensieri, emozioni, dubbi ed, eventualmente, condividere la loro esperienza con i coetanei.

Il video – ed il progetto complessivo – è stato presentato mercoledì 21 giugno al Senato della Repubblica a Roma su iniziativa della Senatrice e Vice Presidente Rosa Maria Di Giorgi.

Clicca qui e guarda il video!