Offriamo la possibilità di accedere ad un tipo di volontariato particolare, differente dal classico volontariato ospedaliero, che permette di accompagnare il malato grave e la sua famiglia nella fase più delicata del percorso di malattia.

Pur non essendo figure professionali, i volontari di FILE hanno un ruolo insostituibile per l’attività di assistenza perché donano tempo e disponibilità per prendersi cura della persona malata e della sua famiglia, fornendo loro sostegno, cercando di attenuare il senso di solitudine, accogliendo le angosce e prestando un ascolto attivo e partecipe.

Ogni volontario, per potersi prendere cura con maggiore professionalità di queste persone, segue un corso di formazione gratuito che viene organizzato con cadenza annuale; inoltre, è costantemente affiancato da uno psicologo e, all’inizio della sua attività, anche da un volontario più esperto che gli farà da tutor per il tempo necessario.

Il corso di formazione costituisce un’esperienza di crescita individuale e sociale strutturata in un ciclo di incontri di sensibilizzazione ed informazione sulle cure di fine vita. Dopo la frequenza del corso, ogni partecipante che voglia diventare volontario di FILE avrà un colloquio individuale con uno dei nostri psicologi che ne verificherà l’idoneità a questo tipo di assistenza. Successivamente, se lo desidera, verrà inserito in una delle équipe di volontari attive soprattutto all’interno degli hospice del territorio fiorentino e pratese.

Si può decidere di donare il proprio tempo anche in altro modo: non attraverso l’attività di assistenza ma in occasione degli eventi di raccolta fondi, di sensibilizzazione e comunicazione sul territorio.

Per informazioni: 055.2001212 – segreteriafile@leniterapia.it