Cure palliative a casa

Il nostro servizio di Cure Palliative domiciliari è gratuito e si rivolge ai malati cronici in fase avanzata o terminale, sia oncologici che non oncologici.

L’assistenza a casa può essere considerata il vero cardine delle Cure Palliative. La propria abitazione rimane sempre il contesto più adatto per trascorrere le fasi critiche e delicate del percorso di malattia, un luogo privato in cui la nostra équipe sanitaria fa il suo ingresso con discrezione, professionalità e delicatezza.

L’obiettivo delle Cure Palliative domiciliari è lenire il dolore legato alla malattia attraverso terapie farmacologiche mirate, tecniche fisioterapiche di controllo del dolore e supporto psicologico. In questo modo garantiamo la miglior qualità di vita possibile, consentendo alle persone assistite di rimanere a casa propria.

La famiglia, sollevata da molti oneri, viene orientata e coinvolta attivamente in tutte le fasi dell’assistenza, affinché il malato non si senta mai privato dell’affetto e della presenza dei suoi cari. Anche i familiari possono richiedere il nostro supporto psicologico per essere aiutati ad affrontare questa difficile prova, sia durante il percorso di malattia sia nella dolorosa fase successiva alla perdita.

 

L’assistenza domiciliare viene attivata con una richiesta del medico di famiglia.
Il servizio domiciliare è organizzato su un’area molto vasta: le Città di Firenze e Prato e le rispettive province, dal Mugello al Chianti Fiorentino, da Vernio a Poggio a Caiano. Le nostre équipe sanitarie collaborano con il personale dell’Azienda USL Toscana Centro: i nostri operatori qualificati e i volontari appositamente formati sono a disposizione del servizio pubblico, contribuendo così ad offrire un’assistenza più capillare e di qualità a tutte le persone che ne fanno richiesta.

 

Attraverso le cure domiciliari FILE garantisce:

  • regolari e qualificate visite al malato da parte dell’équipe sociosanitaria, con reperibilità telefonica 24 ore al giorno, festivi compresi;
  • sostegno psicologico al malato e ai familiari, che prosegue anche nella fase del lutto;
  • presenza dei volontari, con sostegno relazionale per il malato e sollievo per i familiari;
  • fornitura e trasporto, sempre gratuito, di ausili e supporti alla mobilità residua, di farmaci e materiale sanitario.

 

Per avere maggiori informazioni, chiamaci allo 055 200 12 12 (numero attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 16.30) oppure contattaci attraverso il Modulo Contatti.
Noi ci siamo.

 

Vuoi conoscerci meglio? Guarda il video!