#

Ciclo di incontri “Prendersi cura”

  • Inizia: 30/09/2022 21:00
  • Finisce: 15/10/2022 18:00

Che cosa significa prendersi cura? Si tratta di una questione strettamente medico-clinica o abbraccia il modo in cui stiamo al mondo e ci rapportiamo con gli altri? Che nuovo paradigma possiamo costruire che vada oltre l’ottica spesso pregiudiziale del medico sul malato, dell’adulto sul bambino, dell’essere umano sugli animali e la natura? Questi i temi affrontati dal ciclo di incontri promossi da FILE e Fondazione CR Firenze “Prendersi cura: rispetto, relazione, responsabilità”.

 

Aver cura “del” e “nel” nostro tempo implica necessariamente un cambio di sguardo che restituisca la dignità di soggetto a tutte le componenti in gioco, con cui cooperare in una dimensione dilatata di bene comune, durante l’intero ciclo della vita.

Di qui nasce l’idea del programma di incontri, film e poesia “Prendersi cura: rispetto, relazione, responsabilità”, organizzato da FILE e Fondazione CR Firenze in collaborazione con Fondazione Stensen che ospita tutti gli appuntamenti presso il suo Auditorium di viale don Minzoni.

 

Il programma

Si inizia venerdì 30 settembre, alle ore 21, con l’intervento del poeta e scrittore Franco Arminio, “Il Rispetto dei luoghi e della vita come esercizio di cura”, per analizzare i molti significati del primo dei tre fil rouge degli incontri, il “Rispetto“, ripreso poi anche nel secondo appuntamento “Il Rispetto del ciclo della vita” di sabato 1. ottobre, alle ore 16, dalla palliativista Giada Lonati, direttrice sanitaria di Vidas, e dal direttore di FILE Formazione, Alfredo Zuppiroli, già presidente della Commissione Regionale di Bioetica della Regione Toscana.

Apre il secondo tema della “Relazione” la proiezione del film “Truman” di Cesc Gay (Spagna/Argentina 2015, 108′), giovedì 6 ottobre, alle ore 21, approfondito sabato 8 ottobre, alle ore 16, nell’incontro “La Relazione con gli animali” con la pedagogista nonché esperta di pet therapy Francesca Ronchetti e la psicologa Francesca Mugnai, responsabile degli interventi assistiti con gli animali nell’Ospedale pediatrico Meyer.

L’ultimo tema della “Responsabilità” viene introdotto giovedì 13 ottobre, alle ore 21, con la proiezione del film Babyteeth di Shannon Murphy (Australia/Usa 2019, 118′), e ripreso a chiusura sabato 15 ottobre, alle ore 16, con i due interventi La Responsabilità della cura di bambini e adolescenti”, dell’oncoematologo Momcilo Jankovic dell’Università Milano Bicocca, e “Essere adolescenti nell’epoca della fragilità adulta” dello psicoterapeuta Matteo Lancini, presidente della Fondazione Minotauro.

 

Il ciclo di incontri è pensato per ricordare la fondatrice di FILE, nonché vicepresidente di Fondazione CR Firenze, Donatella Carmi Bartolozzi, che ha dato vita a FILE proprio ponendo la persona al centro del percorso di cura, sottolineando l’importanza di princìpi quali il rispetto, la relazione e la responsabilità.

Scarica il programma.

 

Contattaci

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti disponibili.

Per maggiori informazioni, chiamaci allo 055 200 1212 (numero attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 16.30) oppure scrivici attraverso il modulo contatti sottostante.

 

Sharing:
Viale Don Giovanni Minzoni 25/G, Firenze