Sostegno psicologico

Per affrontare la perdita di una persona cara spesso è necessario appoggiarsi ad un supporto esterno qualificato, fatto di comprensione e ascolto. È importante chiedere aiuto senza il timore di essere respinti o giudicati.

Perché poter disporre di un sostegno fatto di comprensione e ascolto agevola il passaggio attraverso questa difficile fase della vita, soprattutto in un momento come quello che stiamo vivendo in cui dire addio ad un parente o un amico che è venuto a mancare, anche se non a causa del Covid-19, da momento di raccoglimento e di omaggio qual’era, è diventato qualcosa da fare in fretta, da lontano.

Le persone o le famiglie che, loro malgrado, stanno vivendo questa dolorosa esperienza, possono fare riferimento al nostro sportello gratuito di ascolto psicologico, per il momento esclusivamente telefonico, che permette di intraprendere un percorso personalizzato di elaborazione del lutto: i nostri cinque psicologi sono a tua disposizione.

Il servizio di supporto si rivolge a coloro che hanno perso un loro caro per malattia cronica ma anche a famiglie di pazienti seguiti dalle nostre équipe di cure palliative che sentono l’esigenza di prepararsi ad affrontare il momento del distacco. Può essere richiesto da chiunque ne senta la necessità, anche a distanza di molti mesi dalla perdita. Lo sportello è attivo anche per bambini e ragazzi.

Per avere maggiori informazioni chiamaci allo 055.5353143 (numero attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 14) oppure contattaci attraverso il Modulo Contatti.
Noi ci siamo.