Il volontariato può cambiare la vita

«Il volontariato può cambiare la vita: chi sceglie di donare il proprio tempo a FILE può farlo per motivi diversi ma, come disse una volta una nostra volontaria, “a FILE forse si arriva per caso ma poi si rimane per scelta”. Niente di più vero». Leggi la testimonianza della nostra presidente, Livia Sanminiatelli Branca.

La prima volta che Donatella mi chiese di prendere in mano le redini di FILE, dopo di lei, mi venne da sorridere e le dissi “assolutamente no!”. E invece eccomi qua, da tre anni presidente e volontaria di FILE, una circostanza inaspettata che, sotto molti aspetti, mi ha davvero cambiato la vita.

Mi sono legata a FILE nel 2009, quando Donatella mi chiese di entrare a far parte dei volontari del comitato organizzatore degli eventi di raccolta fondi e, successivamente, del Consiglio di Amministrazione: allora non potevo sapere che mi sarei trovata a succedere a questo “capitano coraggioso” nella sua “battaglia contro il dolore inutile”, uno dei primi slogan della Fondazione.

Ho trovato il mio posto in questo “mondo nuovo”, accanto a persone speciali, i volontari di FILE, che hanno scelto di donare il loro tempo a supporto di una missione importante.

L’assistenza e l’accompagnamento in Cure Palliative è certamente la loro attività prevalente, che si svolge soprattutto negli Hospice e a domicilio, con un ruolo nella relazione di aiuto alla persona malata e alla famiglia che è unico e insostituibile.

Ma ci sono altri due gruppi di volontari impegnati in attività importantissime per FILE: i volontari facilitatori attivi nel supporto al lutto, che donano le loro preziose competenze all’interno dei nostri Gruppi di Auto Mutuo Aiuto, agevolando la condivisione delle esperienze tra i partecipanti; e i volontari attivi nella raccolta fondi, un aiuto indispensabile per l’organizzazione dei nostri eventi ed iniziative.

In un paese, il nostro, che riconosce le risorse di una cittadinanza attiva e solidale, anche FILE non può fare a meno di abbracciare questo filone di pensiero.

Guardare al futuro, infatti, significa anche riconoscere il valore del volontariato, un capitale umano di fondamentale importanza.

Ma andiamo a conoscere l’asse portante della nostra fondazione, i volontari. Chi sono? Perché hanno scelto questo percorso? Perché si sono uniti a FILE?

Leggi le
testimonianze
dei nostri
volontari

Leggi i racconti delle esperienze di Antonio, Laura, Claudia, Cristina, Silvia, una piccola rappresentanza dei molti volontari che fanno parte di FILE. A pagina 2 del Notiziario n. 71.

Condividi

Chi siamo

Qualità della vita, Sempre.

Claudia

Psicologa

Luca

Medico

Iacopo

Psicologo

Andrea

Fisioterapista

Giulia

Medico

Selenia

Infermiera

Francesca

Psicologa

Mila

Oss